Overblog
Edit page Segui questo blog Administration + Create my blog

 

Blog per antonomasia 🎊

IL POTERE DELL'ECCELLENZA
Attualità Curiosità Pensieri Poesie e tanto altro tra divulgazione e divertimento.🎭
💻 Inoltre puoi conoscere la mia professione che si articola nelle attività sociali/sanitarie ed in linea trasversale di servizi editoriali ergo visita le pagine del menù!!!
🥳 Visto che ci sei, ascolta radioh2e direttamente dal blog.
☀️Ciao e grazie di esserci senza di te e me una piccola parte di noi non esisterebbe 🌼 #eddacacchioni

Pubblicato da Hedda Cacchioni

 

Percorso Grido
a cura H.Edda Cacchioni
Counselor Editor Scrittrice
Artista Atleta

 

 

 

Gridare è un modo terapeutico per esternare le tensioni seppur tuttavia per evitare atteggiamenti da stadio scaturiti da uno stato euforico è conveniente affermare la propria tensione.



Si gridi si urli come sistema liberatorio, ci si educhi a farlo scegliendo una guida oppure uno specialista nel settore, un supporto per camminare in armonia sotto il cielo di tutti.


Cantare gridando è un modo per liberarci dalle tensioni dalla rabbia ergo si canti tutti grandi e piccoli. Si cancelli il sessismo, il servilismo, il maschilismo, la xenofobia dalle nostre società e restino le differenze come momento di relazione tra individui. Non tolleranza generatrice di violenza se mal percepita ma Solidarietà, Conoscenza come concretizzazione di civiltà avanzate.
 

 



Per ottenere migliori risultati è suggerito il supporto di una Guida
Il percorso dedicato al Grido, stimola la capacità di autocontrollo, liberazione delle tensioni in modo consapevolmente equilibrato in armonia con un appropriata follia generatrice di gioiosa serenità.
Soddisfa il riconoscimento della rabbia, la struttura del percorso lo rende duraturo nel tempo, seppur da rivedere ogni volta che si terrà necessario.




Il percorso ha una durata di 20 ore online da suddividere dietro richiesta della persona interessata.

'Alcuni pazienti hanno bisogno di gridare, ma sono inibiti dalla paura di essere sentiti dagli altri.'

A. Lowen

Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti: