Overblog
Edit post Segui questo blog Administration + Create my blog

 

Blog per antonomasia 🎊

IL POTERE DELL'ECCELLENZA
Attualità Curiosità Pensieri Poesie e tanto altro tra divulgazione e divertimento.🎭
💻 Inoltre puoi conoscere la mia professione che si articola nelle attività sociali/sanitarie ed in linea trasversale di servizi editoriali ergo visita le pagine del menù!!!
🥳 Visto che ci sei, ascolta radioh2e direttamente dal blog.
☀️Ciao e grazie di esserci senza di te e me una piccola parte di noi non esisterebbe 🌼 #eddacacchioni

Pubblicato da Hedda Edda Cacchioni

 

Quando la famiglia corre unita
a cura H.Edda Cacchioni
Counselor Editor Scrittrice
Artista Atleta

 

Ritagliare del tempo per andare a correre bambini e adulti è oltremodo un momento di conoscenza e di benessere.
Importante  mentre si pratica la corsa, meglio se all'aria aperta, è poter liberarsi da schemi mentali e non vedere il corridore muoversi in un certo modo piuttosto che un altro, appoggiare il piede con il tallone o tutta la pianta piuttosto che la punta.
Nell’atto pratico tutti i bambini e adulti possono correre secondo la propria andatura dettata dalla natura. E’ chiaro che certi difetti vanno corretti ma solamente se si presentano gravi e non risolutivi nel tempo.

Lo studio condotto dai ricercatori della Brigham Young University nello Utah ha dimostrato che ogni atleta non ha un metodo per modificare il modo di correre e così pure la ricerca Usa Track & Field (associazione no-profit americana) sostiene che chi corre può farlo a modo suo.
Tra l’altro il dottor Piero Volpi responsabile di Ortopedia del ginocchio e Traumatologia dello Sport di Humanitas conferma attraverso studi che ogni atleta poggia il piede a terra come più gli si addice alla propria biomeccanica. Seppur il signor Volpi consiglia di poggiare il piede su tutta la pianta.

 

Fondamentale è non improvvisarsi corridori soprattutto in presenza di bambini di cui l’adulto è un paradigma necessario e rilevante per una corretta crescita della personalità.
Lo jogging va iniziato per gradi aumentando i tempi e i ritmi di esecuzione. Da non sottovalutare il controllo del peso, i chili di troppo possono causare seri danni all’apparato muscolare e a quello scheletrico.
Meglio se adulti e bambini prima di decidere di intraprendere la corsa chiedano consiglio al medico di famiglia e poi… non dimenticare di scegliere le scarpe adatte per il running.
Correre sempre all’aria aperta preferibilmente nei parchi e inizialmente su un piano morbido, l’ideale è la spiaggia.
Correre in un ambiente naturale fa bene all’anima e al corpo. Correre insieme adulti e cuccioli di essere umano è arricchente.

Quando la famiglia corre unita, cresce divertendosi!

 

 

 

(riproposta)

Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti:

Commenta il post