Overblog
Edit post Segui questo blog Administration + Create my blog

 

Blog per antonomasia 🎊

IL POTERE DELL'ECCELLENZA
Attualità Curiosità Pensieri Poesie e tanto altro tra divulgazione e divertimento.🎭
💻 Inoltre puoi conoscere la mia professione che si articola nelle attività sociali/sanitarie ed in linea trasversale di servizi editoriali ergo visita le pagine del menù!!!
🥳 Visto che ci sei, ascolta radioh2e direttamente dal blog.
☀️Ciao e grazie di esserci senza di te e me una piccola parte di noi non esisterebbe 🌼 #eddacacchioni

Pubblicato da Hedda Edda Cacchioni



VIII Lezione
Tipi di cottura alimenti. Conservazione.
Ricetta


 

 

Corso gratuito aperto ogni martedi ore 11.45 sulla diretta fb nel gruppoCorsoGestioneCoordinamento sviluppato in articoli postdiretta.

Coadiuvato da Hedda Edda Cacchioni

I corsisti riceveranno tramite e-mail gli approfondimenti dell'argomento.
 

 

Cottura è un termine che deriva dal latino ed è formato da due parole ''coctus'' cotto e da ''coquere'' cuocere.
Quindi la cottura è l'atto di preparare gli alimenti con propria procedura da crudo a cotto.
La cottura è utilizzata dall'era del paleolitico inferiore quando l'essere umano scoprì il fuoco, lo testimoniano alcuni ritrovamenti archeologici 'i focolari' in Cina risalenti 400.000 anni fa.
Mentre in sudafrica un milione di anni fa lasciano presupporre l'inizio dell'utilizzo della cottura.
La cottura rende il cibo più digeribile, piacevolmente più gustoso e saporito, inoltre attraverso la cottura si eliminano batteri e virus che potrebbero essere nel cibo.
Tuttavia la cottura diminuisce il valore vitaminico e nutrizionale.

Come cuocere
I metodi di cottura sono molteplici vediamone alcuni:
irraggiamento
forno elettrico, a gas, a legna, a microonde
arrostitura
bagnomaria
bollitura
brasatura
stufatura
frittura
a vapore
a bassa temperatura




 


Con cosa cuocere?
Si cuociono i prodotti nelle pentole!!! Le pentole possono essere in metallo, terracotta ma anche vetro e porcellana adatta al fuoco.

 

 

 

 

La conservazione
Con conservazione s'intende di preservare nel tempo il cibo con le sue qualità organolettiche.
Questo procedimento risale al medioevo con l'uso di aria, ghiaccio, sale o fumo. I cereali si macinavano e si essiccavano al sole tuttavia la tostatura sembrava essere il metodo conservativo migliore a suo tempo.
Solamente nell'800 troviamo metodi di conservazione a base di calore che rallenta i processi demolitivi del cibo.
Peter Durant a metà 800 ideò il metodo di conservazione con contenitori di latta ampliandone la capacità verso il cibo in scatola.
Francesco Cirio creò in Italia nel 1856 la fabbrica di piselli in scatola e il primo impianto per la lavorazione del pomodoro in scatola.


Metodi di conservazione
Refrigerazione. Congelamento. Surgelazione

Alte temperature
. affumicatura
. appertizzazione o sterilizzazione
. pastorizzazione
. uperizzazione o UHT

 

 

 

 

Fonte
. wikipedia
. Libro Project E.C. online in costruzione per i corsisti

Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti:

Commenta il post