Overblog
Edit post Segui questo blog Administration + Create my blog

 

Blog per antonomasia 🎊

IL POTERE DELL'ECCELLENZA
Attualità Curiosità Pensieri Poesie e tanto altro tra divulgazione e divertimento.🎭
💻 Inoltre puoi conoscere la mia professione che si articola nelle attività sociali/sanitarie ed in linea trasversale di servizi editoriali ergo visita le pagine del menù!!!
🥳 Visto che ci sei, ascolta radioh2e direttamente dal blog.
☀️Ciao e grazie di esserci senza di te e me una piccola parte di noi non esisterebbe 🌼 #eddacacchioni

Pubblicato da ARTE ARTE E D'INTORNI a cura di Hedda Cacchioni

 

 

Aurelia
Reporter Cicloturismo 
Arte e d'intorni per...
a cura Hedda Cacchioni
http://www.eddacacchioni.it

 

 

 

Ciclodiario
Domenica 27 maggio 2017


 

FATTO STRAORDINARIO 
REPORTER CICLOTURISMO CERCA ABBRONZATURA ESCE IN PANTALONCINI CANOTTA  BIKE!!!

Solito posto ''piazzola 2casette'' punto strategico per la connessione, luogo di aggancio per l'applicazione GPS Runtastic. 
Per un abbronzatura ci vuole un orario caldo col sole alto che sorrida al Cosmo ergo opto per le 15,30. 
Il bel pomeriggio apre le porte al nuovo tour Reporter Cicloturismo, prima pedalata direzione Aurelia e così tra persone sport e storia in gocce per i miei cari lettori del blog  Arte e d'intorni per... s'inizia con sport/gioco per mantenere alta l'autostima si va' a ''ripetute'' su salite e discese, pedalo su false pianure fino alla  rotonda Ladispoli Cerveteri e poi direzione Civitavecchia, prendo l'ultima, ad un certo punto scivolo sullo schianto paradisiaco nel petto e poi...  mi entusiasma al tal punto che rido. Persa nel ridere, la marcia entra da sola per un mio errore mentre ero sul fuori sella, rido, la concentrazione viene a meno, le strategie alla resistenza non servono più, scendo a pochi passi dall'apice, ma è come se l'avessi percorsa tutta. 
Sono fiera di me. Amo superarmi. 
Il rientro non è stato faticoso ma certamente meno accogliente della partenza, il traffico aumentava incalcolabilmente. Moto, auto, pulman, furgoni e motorini; caspita è iniziata la stagione estiva. Il benvenuto all'estate è come ogni anno un rituale di colori di odori di grida, di traffico tra musiche e sorpassi azzardati, ci sta bene anche qualche parola non tanto civile ma che diventano parole di angelo se servono per rientrare in carreggiata evitando incidenti. Tutto diventa folclore tra i vaffa e gesti cosicché  la sera ci si ritrova in famiglia, tra amici, tra persone che raccontano di vaffa presi e ritornelli cantati.


Passando sullo strettoio per arrivare alla ''piazzola 2casette'' incontro mia figlia col suo papà, il mio ex-marito, l'auto rallenta ci salutiamo con il sorriso di chi si vuole bene, di chi la strada la conosce, di chi sul volto di una ragazzina divenuta donna ha visto una lacrima scendere. Mia figlia mi guarda ammirata. Penso a mio figlio, rimasto nei luoghi in cui è cresciuto e continua a farlo per sè e con sè, lo amo, mi manca, mi manca...  al ponte, il cavalcavia prima di arrivare a casa ho creato un incontro con persone che conosco e anche che non conosco, gli mando i saluti velocissimamente con il gesto ''amo il rock'', lui è un musico e cantante, definirlo chitarrista è limitato, io che suono solo il flauto, lo facevo con lui mentre suonava la batteria. 


Alla base mi aspetta Shiva la mia cagna di colore nocciola chiaro piccolina come un pincher. 

Non potendo percorrere l'intera tratta dell'Aurelia causa impegni lavorativi, ne ho visitato con voi un piccolo tratto.
Adesso storia in gocce Aurelia tra foto e canzoni. 
                                                                                               
                                                                               Continuate a leggere... a dopo!

 

 

 

 

 

Via Aurelia ss1 storia in gocce
Nel III sec a.C. il console Gaio Aurelio Cotta fece iniziare la costruzione di una strada per collegare Roma a Cerveteri continuando poi per Cosa e Pyrgi quando questi luoghi erano stati sottomessi dai romani.

 

 

 

direzione Civitavecchia

 

 

 

Le tappe in Roma, esemplificazione 
. partenza: Foro Boario
. Tevere: ponte Sublicio oggi sostituito da ponte Rotto
. via Lungaretta
. zona paludosa: Trastevere
. Gianicolo: via Paglia; vicolo Frusta; via S. Pancrazio

 

 

 

 

 


Tappe della costruzione
- Vada
- Pisa
Per le problematiche alla zona paludosa, la strada termina qui per un lungo tempo.  Cosicché si aggira l'ostacolo e si riesce nel 109 a.C. con Emilio Scauro  a congiungere Luni e Vado Ligure passando per Tortona. La via prese il nome del costruttore.

Nel 56 a.C. Giulio Cesare per conquistare la Gallia aveva bisogno di una strada diretta tra Pisa e Luni incaricò il figlio di Emilio Scuro cioè Marco E. Scauro, il nuovo percorso si fermava a Lucca oggi la strada prende il nome di Scarzanese che colle Lucca con Camaiore, Massa e Scarzana.

Nel 13 a.C. Augusto fece costruire un altro tratto a lui dedicato Via Juli Augusta, Trofeo di Augusto e La Turbie sopra l'attuale Principato di Monaco, Un autoregalo per la riuscita della sottomissione alpina.

La Scarzanese fu migliorata, la via Aurelia diventò Via Aurelia ss1 da Roma ---> Ventimiglia ---> Nizza ---> Toloneta ---> Marsiglia ---> Arles con km totali di 962 Aurelia/Julia-Augusta 

 

 


 

 

 

 

Fonte: Wikipedia. Reporter Cicloturismo

Rubrica Reporter Cicloturismo: Aurelia
Rubrica Reporter Cicloturismo: Aurelia
Rubrica Reporter Cicloturismo: Aurelia
Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti:

Commenta il post