Overblog
Edit post Segui questo blog Administration + Create my blog
IL POTERE DELL'ECCELLENZAblog

2Puericultura Neuropsichiatria Infantile

 

2Puericultura Neuropsichiatria Infantile 
di cosa si occupa


a cura Edda Cacchioni 

Editor Counselor 

 

 

 

La NPI neuropsichiatria infantile branca specialistica delle Medicina opera nell'ambito dell'essere umano da 0 ai 18 anni sia patologici sia normali sotto il profilo neuropsichiatrico. Causa la sua complessità e raggio di azione la NPI ha diverse sottospecializzazioni tra cui la neurogenetica ma anche la neuroterapia.
Il cucciolo di essere umano è seguito da più figure professionali laddove necessita anche in famiglia e a scuola.

Storia in gocce 
In Italia iniziano ha curare le malattie nervose e mentali infantili intorno al 1940 vista la complessità si è divisa in psichiatria e neurologia negli anni 70 e da qui tutta una serie di sottospecializzazioni intrise da correnti di pensiero del momento che hanno influenzato i vari modelli da cui poi ne scaturirono tanti altri (li analizzeremo con articoli a parte).
Negli anni 70' ci fu un importante cambiamento e vennero chiusi i manicomi e s'inizia con l'integrazione nelle scuole nelle classi 'normali'  dei bimbi e delle bimbe disabili anche delle fasce economiche meno abbienti. (articolo esterno aggiunto di seguito)

Nel 1978 si ha la Legge 180 per gli adulti con la Riforma Psichiatrica poi nel 1992 la legge 104 per i diritti dei disabili.

La neuropsichiatria infantile
La neuropsichiatria infantile si relaziona allo sviluppo psicomotorio e si occupa della disabilità.
Nelle scuole è prevista la consulenza con la Legge 104/92 in concomitanza al pediatra. 

Le figure professionali
Le figure professionali che fanno parte dei gruppi lavoro in neuropsichiatria infantili, di Salute Mentale dell'infanzia e dell'Adolescenza hanno le voci di psicologi dell'età evolutiva, il logopedista, l educatore professionale, il tecnico psichiatrica, l'assistente sociale, l'infermiere e altri. Si organizzano e si riuniscono in gruppo lavoro per l'integrazione scolastica dei disabili per definire e verificare il PEI piani educativi individualizzati in questo settore si ha anche l insegnante di sostegno assistente scolastico con gli insegnanti curricolari.

I servizi di neuropsichiatria operano negli ospedali e nelle ASL

Quali sono gli ambiti applicativi?

Neurologia dell'età evolutiva
- paralisi cerebrale infantile - malattie neuromuscolari (distrofia muscolare, amiotrofia spinale) - cefalee dell'età evolutiva  -epilessia  - traumi cranici - tumori cerebrali infantili - 

Psichiatria dell'età evolutiva
. disabilità intellettive . disturbi dello sviluppo psicologico . disturbi dell'apprendimento . disturbi del linguaggio .  autismo infantile e psicosi dell'età evolutiva . disturbi del comportamento alimentare (anoressia nervosa e bulimia in età evolutiva) . depressione nell'infanzia e adolescenza . disturbi della personalità nell'infanzia e nell'adolescenza . disturbi del comportamento, dell'emotività e del funzionamento sociale . scompenso adolescenziale . disturbi di regolazione . disturbo da deficit di attenzione/iperattività 

 

Il tribunale di ogni ordine e grado può far intervenire il neuropsichiatra in qualità di Consulente Tecnico d'Ufficio (CTU)  soprattutto nelle affidamento negli abusi o trascuratezza oppure nella tutela per l'interdizione inabilitazione 

 




Fonte 
. libri universitari e di scuole superiori
. video registrazioni live di lezioni 
. libri e articoli edda cacchioni
. wikipedia 
. (insegnanti medici del settore della puericultura
)

 

SEGUONO ARTICOLI RELATIVI ALLA NEUROPSICHIATRIA INFANTILE legati dal numero di appartenenza e stessa foto saranno aggiunti su questo articolo ed esterni semmai

Condividi post
Repost0
Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti:
Commenta il post